Articoli con tag: foto

Lo zen e l’arte di accatastare la legna

Accatastare la legna per farla asciugare in vista dell’inverno può diventare una forma d’arte.

No, non sto scherzando: con un po’ di tecnica e parecchia fantasia ogni anno si può rinnovare la facciata di casa. In questi anni ho visto cose degna di nota, qui in Val di Fassa: ecco qualche esempio.

Mazzin, 2012

Mazzin, 2017

Baita Lino Brach – Val Duron, 2012

Pozza, 2017

Annunci
Categorie: intermezzo | Tag: , , , | Lascia un commento

Ti raserò l’aiuola

…waiting for #HERO

Categorie: intermezzo | Tag: , , , | Lascia un commento

Mappe

rumiz

Categorie: intermezzo | Tag: , | Lascia un commento

Gli ambulanti di Hanoi

Le neravigliose e coloratissime bici degli ambulanti vietnamiti

Dominella Trunfio – greenme.it, 02/11/2016

La fotografa Loes Heerink è riuscita a catturare un pezzettino di vita quotidiana vietnamita in uno scatto, mostrando la bellezza e la simmetria delle bicicletteutilizzate dai venditori ambulanti per trasportare frutta, verdura e fiori ai mercati rionali.

Passo ore e ore su un paio di ponti di Hanoi a guardarli passare. Con le loro biciclette, inconsapevolmente, creano una sorta di street art che dall’alto si fonde con il paesaggio.

Sono donne e uomini che si alzano ogni mattina alle 4 e portano con sé il maggior numero possibile di frutta e verdura, con la speranza di vederle ai passanti.

Ho parlato con alcune di queste donne, spesso donne migranti che arrivano in città cercando di guadagnare un po’ di denaro extra. Devono lavorare molto duramente, guadagnano poco le condizioni di denaro e di lavoro non sono molto buone.

Un Km zero davvero stravagante, ma che esiste anche in Italia. In molti paesini soprattutto del Sud Italia, ci sono ancora i contadini che vanno casa per casa a vendere i loro prodotti.

Di certo in Vietnam l’effetto è davvero straordinario e scenografico, guardate queste immagini!

Categorie: Info Turistiche, intermezzo | Tag: , , | Lascia un commento

In volo sull’Antartide

Un iceberg tabulare vicino alla costa dell’Antartide occidentale, il 27 ottobre 2016. (Mario Tama, Getty Images)

internazionale.it, 21/11/2016

L’operazione Icebridge è la più grande indagine aerea condotta dalla Nasa sui ghiacci polari della Terra. Nell’arco di sei anni gli scienziati hanno studiato le variazioni annue dello spessore del ghiaccio marino, dei ghiacciai e delle calotte nelle zone artiche e antartiche.

L’obiettivo della missione è quello di prevedere la reazione dei ghiacci polari ai cambiamenti climatici e il conseguente innalzamento del livello del mare.

Alla fine dell’operazione Icebridge, la Nasa e l’università della California di Irvine hanno concluso che i ghiacciai dell’Antartide occidentale si stanno sciogliendo a una velocità mai registrata finora. Lo scioglimento dei ghiacciai è una delle conseguenze principali del riscaldamento globale.

Tra ottobre e novembre del 2016 durante l’operazione in Antartide, Mario Tama, fotografo dell’agenzia Getty Images, ha accompagnato i ricercatori della Nasa.

Altre foto QUI (cliccare sulla foto per la gallery).

Una parte della calotta glaciale antartica vista da un aereo della missione, il 31 ottobre 2016. (Mario Tama, Getty Images)

Una parte della calotta glaciale antartica fotografata da un aereo durante l’operazione Icebridge, il 28 ottobre 2016. (Mario Tama, Getty Images)

Un ricercatore a bordo di un aereo dell’operazione Icebridge, il 27 ottobre 2016. (Mario Tama, Getty Images)

Categorie: ambiente | Tag: , , , | Lascia un commento

Una domenica in centro

wp-1478468087725.jpeg

Categorie: intermezzo | Tag: , , | Lascia un commento

La montagna del cuore

lastampa.it

Cosa rappresenta la montagna per te? Raccontalo con le tue foto.

La Stampa propone una sfida avvincente a chi ama davvero la montagna: esprimere questo legame e questa passione con una foto. L’obiettivo è dare vita a un progetto fotografico online, che parlerà della montagna senza parole. Una raccolta di emozioni capaci di far innamorare della montagna anche chi la conosce poco.

Partecipa al progetto fotografico dell’estate.

Scegli tra due temi, “Rifugio” o “Panorama” e inviaci le tue foto, hai tempo fino al 14 settembre. Possono partecipare tutti, ma solo 10 saranno i vincitori.

REGOLAMENTO

ISCRIZIONI

Rifugio Re Alberto I

Cresta Knuffer

Categorie: ambiente, iniziative | Tag: , , | Lascia un commento

Col telaio rosa

No, Nibali non c’entra.

Categorie: intermezzo | Tag: | Lascia un commento

You can be hero…

image

…Just for one day?

Per la cronaca, fra gli uomini (86km) l’ordine di arrivo è

  1. Leonardo Paez
  2. Markus Kaufmann
  3. Daniele Mensi

Per le donne (60km)

  1. Sally Bigham
  2. Michalina Ziolkowska
  3. Maria Cristina Nisi

Ma chiunque sia riuscito a portarla a termine è comunque un eroe.

DSC_1405

La Val Duron dal rifugio Micheluzzi (ovvero il tratto soft), sullo sfondo i Denti di Terrarossa

Le foto che seguono sono state scattate nei pressi del rifugio Micheluzzi (nb: quella ai lati della strada è la grandine caduta la sera precedente).

Mentre scendiamo incrociano un biker con gopro sul manubrio, che ci fa segno di incitare. Ci accorgiamo che ha un microfono professionale montato sulla schiena: è Mirko Celestino, biker-cameraman sul percorso lungo…e bici a pedalata assistita per poter raggiungere in scioltezza l’altrimenti inarrivabile Paez.

DSC_1393

Cristian Cominelli

DSC_1399

Franz Hofer

DSC_1400

Mattia Penna

DSC_1409

Pasquale Sirica, Humberto Caro

DSC_1418

Andi Plank, Wolfgang Niederwanger

DSC_1421

David Ciarocchi

DSC_1427

Matej Kainz

Categorie: granfondo mtb, mtb, video | Tag: , , | Lascia un commento

La bici sopra Berlino

berlino

Le bici sono fatte per essere usate in strada però l’installazione di questo negozio di biciclette appena fuori Berlino riesce sicuramente a sedurre il cliente!

Fonte: BiciLive

Categorie: bicicletta, intermezzo | Tag: | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.