Piede a terra – Ricordando Michele Scarponi

Fonte: upcyclecafe.it

Michele Scarponi era un campione, sapeva vincere e aspettare, un po’ come capitano e un po’ come gregario. Il suo dono oggi per tutti noi è il richiamo all’attenzione e al rispetto sulle strade, affinché tutti, ciclisti e non, possano condividere quelle lingue d’asfalto troppo spesso infernali.

Upcycle raccoglie la denuncia che a gran voce Marco Scarponi e la Fondazione, intitolata a suo fratello Michele, portano in giro per l’Italia, perché sono sempre troppi gli incidenti che coinvolgono ciclisti sulle nostre strade, durante una passeggiata e mentre vanno al lavoro, durante gli allenamenti e nelle gare agonistiche.

“Non lasciatemi solo” ha recentemente detto Marco e noi l’abbiamo invitato a Milano perché pensiamo che Michele sia scomparso anche a causa dell’indifferenza del nostro Paese e delle nostre città sul tema della sicurezza.

Nel ricordo della figura di Michele, vi invitiamo a parlarne con noi e insieme a Paolo Pinzuti di Bikeitalia e Marco Mazzei di Milano Bicycle Coalition per trasformare la tragedia di molti in un futuro più sicuro. Anche a Milano.

Annunci
Categorie: bicicletta, iniziative, persone | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: