Bicibus

Scuolabus a pedali: il progetto sostenibile e divertente

Un modo sostenibile e anche divertente, a giudicare dalle splendide immagini, di andare a scuola: arriva il bicibus, Scuolabus a pedali

nonsprecare.it, 17/09/2015

Scuolabus a pedali

Ogni genitore che ha figlie e figli in età scolare sa quanto sia stressante affrontare il traffico dell’ingresso e dell’uscita da scuola. Nonostante la maggior parte delle famiglie viva abbastanza vicino alle scuole frequentate dalle alunne e dagli alunni, si continua ad utilizzare come mezzo privilegiato per andare e tornare dalle aule l’automobile. Questo comporta un grande impatto ambientale ed emotivo: tante macchine concentrate nello stesso punto allo stesso momento, inquinamento e tanto stress.

Molti sono i sistemi per poter evitare il traffico scolastico come, ad esempio, il piedibus, progetto che vede le alunne e gli alunni andare a scuola a piedi in fila, guidati da un adulto e seguiti da un altro, come se fossero un ipotetico autobus con tanto di fermate e segnali stradali.

Traffico sostenibile

Lo scuolabus a pedali è un progetto che vede luce negli asili nido di Malmö in Svezia. I piccoli passeggeri vengono presi dalle abitazioni e portati a scuola con questo particolare mezzo di locomozione creato appositamente per la comodità e la sicurezza delle bambine e dei bambini. Un progetto altamente pedagogico che fa scoprire ai più piccoli spazi della città in cui vivere con serenità esperienze che altrimenti non avrebbero avuto modo di apprezzare.

Le piccole passeggere e i piccoli passeggeri sono entusiasti di andare e tornare da scuola con questo mezzo che può contenere fino a 12 bambine e bambini e la bici che li guida ha un meccanismo a pedalata assistita in modo da non far stancare troppo il ciclista che conduce. Le foto e il video sono ricchi di allegria e serenità. Potrebbe essere un ottimo incentivo per la mobilità sostenibile anche in Italia con il potenziamento della rete ciclabile.

 

Annunci
Categorie: mobilità sostenibile | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: