Il treno dei fiordi

In viaggio sul treno che percorre i fiordi norvegesi

(Quasi quasi lo metto nella lista dei desideri…)

helloworld.it, 04/01/2017

Scegliere il giusto mezzo di trasporto è già metà dell’opera per godersi al meglio le magnifiche ambientazioni della Norvegia. Del paese scandinavo, avevamo attraversato in macchina il tunnel di Laerdal, la galleria più lunga del mondo nota per la sua speciale illuminazione; vogato in kayak insieme al fotografo Tomasz Furmanek per scoprire le spettacolari isole Lofoten; attraversato a piedi i suoi luoghi più incontaminati. Esiste, però, un’altra alternativa: Flåmsbana, un treno dai vagoni verdi che passa in mezzo ai famosi fiordi Norvegesi.

Nello specifico, la ferrovia di Flåm è un collegamento della linea Oslo-Bergen. Parte dalla cittadina di Myrdal e arriva fino a quella di Flåm. Si tratta di un percorso tanto spettacolare quanto di difficile manutenzione. La storia della sua realizzazione ne è la conferma. Iniziati nel 1923, i lavori per la messa a punto dei binari durarono circa un ventennio, a causa delle tante difficoltà orografiche e meteorologiche.

Da allora ne è passato di tempo: oggi il treno di Flåm è una delle maggiori attrazioni turistiche norvegesi. Questo perché la ferrovia attraversa lo scenario della costa ovest del paese, permettendo a chi è seduto comodamente su un vagone di poter osservare dal finestrino anche le diverse cascate tra i suoi fiordi.

Osservare il contesto naturalistico sul treno è un’esperienza rilassante: può essere fatta con tutta calma. Uno dei principali motivi consiste nel fatto che la linea raggiunge al massimo i 40 Km/h permettendo a qualunque turista di scattare anche delle belle fotografie. Il motivo principale della velocità ridotta, però, è più di tipo logistico. Il percorso, infatti, è in ascesa costante: la pendenza varia dal 28 al 55 per mille durante gli oltre 20 chilometri di viaggio.

Se stai pensando di organizzare un weekend lungo in Norvegia, ti consigliamo di provare questa esperienza. D’altronde la consiglia proprio la prestigiosa Lonely Planet, che nel 2014 l’ha inserita tra “i 10 migliori viaggi in treno da sperimentare in Europa.”

Annunci
Categorie: viaggi | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: