Le migliori città italiane da scoprire in bicicletta

di Chiara Marras – ecobnb.it, 19/08/2016

Il vento che ti attraversa i capelli, l’ebrezza di una discesa veloce, i profumi della natura e della città, la libertà: niente è irraggiungibile, tutto è più vicino e tutto è più bello in bicicletta.

Ci sono alcune città d’Italia che sembrano essere nate per essere visitate e vissute in bici, dove le macchine piano piano spariscono e tutti scelgono di pedalare, grazie anche a un’amministrazione attenta all’ambiente che investe in piste ciclabili. Ma quali sono? Quali sono le città da visitare in  una vacanza in bici? Scopriamolo insieme!

1. Lucca, città a misura di bicicletta

Lucca in bicicletta

Foto di Ștefan Jurcă via Flickr

Proprio qui, dove fu invitato il motore a scoppio, macchine non se ne vedono. Il centro storico di Lucca infatti è un enorme isola priva di auto dove sfrecciano davvero tante biciclette! Potrai percorrere per intero le meravigliose mura per poi addentrarti nelcentro storico per visitare il Palazzo Ducale, la Torre dell’orologio e tutte le meraviglie che questa incredibile città medievale offre.

Cosa vedere a Lucca? Scoprilo con la nostra guida green!

2. Verona da scoprire su due ruote

Verona, una città amica delle bici

Foto di Stanislav Georgie via Flickr

Lungo l’Adige, attraverso i ponti e poi il giro dell‘arena: girare in bici a Verona ti permette di vedere in poco tempo le meraviglie del centro e sentirti parte della città. Sono tanti gli itinerari che si possono percorrere in tutta tranquillità, visto che il centro è zona a traffico limitato, per un mix di arte, cultura e tradizioni.

Da non perdere: Un itinerario di tre ore in bicicletta da Verona a Vicenza oppure un’avventura su due ruote dalla città degli innamorati al lago di Garda

Informazioni utili: Verona bike, la nostra guida green

3. Firenze in bici è più bella!

Firenze

Foto di Antonio Cinotti via Flickr

Passare dalle opere senza tempo del centro di Firenze ai parchi in pochi minuti: con la bici è possibile! Anche il centro di Firenze, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, è chiuso al traffico e le sue dimensioni lo rendono perfetto per un giro sulle due ruote. Il sole, la bici e le meraviglie di questa incredibile città rinascimentale: cosa c’è di meglio?

Per il tuo viaggio a Firenze c’è la nostra guida green!

4. Torino e i suoi 175 km di piste ciclabili

Scopri Torino in bici

Foto di Maurizio Montanaro™ –  via Flickr

Dai capolavori architettonici ai parchi metropolitani, Torino offre ai suoi cittadini e turisti ben 175 km di piste ciclabili. Non bisogna essere grandi atleti, tutto è in pianura, e dalla bici, la città è avvolta da un’atmosfera diversa, lontano dal traffico e dai suoi rumori. Percorrendo i viali alberati, raggiungerai il suggestivo centro storico con le sue stupende piazze e facciate per poi spostarsi lungo il Po, nel bellissimo Parco del Valentino o lungo le sponde della Dora Riparia.

Info utili: Noleggio bici in cittàScopri la nostra guida green per scoprire le meraviglie di Torino!

5. Ferrara, la città con più biciclette in Italia

Scopri Ferrara in bici

Foto di Brzyska Małgorzata via Flickr

Tra tutte, è Ferrara la città che può vantare il maggior numero di bici per abitante. Non c’è mezzo migliore per scoprire le sue caratteristiche e tortuose stradine, per percorrere i nove chilometri di mura che abbracciano il centro storico e per scoprire le grandi opere del Rinascimento. Gli storici la indicano come la prima città moderna d’Europa: è il connubio perfetto tra la storia che ogni strada e angolo raccontano e l’innovazione.

Info: Ferrara in bici

Scopri la città e i suoi verdi dintorni con la nostra guida.

6. Bologna: nel centro le auto lasciano posto alle biciclette

Bologna in bici

Foto di Matteo via Flickr

Bologna è sicuramente una città amica della bici, l’amministrazione favorisce l’uso quotidiano di questo mezzo ecologico. In un centro dove le macchine non posso passare, la bici sembra la soluzione perfetta. Passare tra le due famose Torri, innamorarsi della Piazza Maggiore, scoprire i numerosi monumenti, ma anche i locali e scorci segreti della vita bolognese: in bici diventa un’esperienza unica.

Info: Biciclette pubbliche a noleggio

Quale pietanza devi assolutamente provare? Quali sono gli angoli più suggestivi della città? Scoprilo con la nostra guida!

7. Trento e Rovereto unite da una pista ciclabile

Scopri Trento in bici

Foto di Alessio Maffeis via Flickr

Anche nel capoluogo trentino potrai vedere numerosi abitanti e studenti universitari muoversi tra le vie del centro in bici e potrai così sentirti parte della città. Dal MUSE, il bellissimo museo della scienza nel quartiere progettato da Renzo Piano, al Duomo e poi sino al castello del Buoncosiglio, con le montagne che fanno da sfondo: Trento è una città a misura d’uomo che offre ai suoi visitatori meravigliosi scorci.

Info: Bike sharing e-motion Guida green a Trento

Da non perdere: l’Itinerario in bicicletta dal MUSE di Trento al MART di Roverto

8. Parma, la città delle biciclette

Parma in bici

Foto di Carrie Zimmer via Flickr

Tra gli edifici storici, la cultura gastronomica, il fiume: Parma è un tuffo al cuore, è una città vivace, è arte e storia, è cordialità e cibo. E per scoprire la sua vera essenza non resta che salire sulla bici e iniziare a pedalare.

Info: La Cicletteria, la nuova velostazione dove puoi anche noleggiare le bici. Vuoi organizzare una vacanza a Parma? Leggi la nostra guida green

Da non perdere: l’itinerario in bici da Parma al Castello di Torrechiara

9. Rimini, pedalare lungo il mare

L'arco di Augusto di Rimini

Foto di LANZATE via Flickr

Le prime cose che ci vengono in mente pensando a Rimini sono ombrelloni, estate e divertimento. Ma Rimini non è solo quello: èstoria e cibo, prima di tutto. I riminesi si spostano in bici e pedalando ti senti davvero parte della città e non semplice turista. Potrai così scoprire l’Arco di Augusto, il più antico e meglio conservato arco romano, il Ponte di Tiberio, le piccole taverne e per poi pedalare lungo il litorale, con le sue spiagge e i suoi pescherecci. È una città dove l’antico si sposa con il moderno e che nonostante la forte vocazione turistica offre un’autenticità tipicamente italiana.

Info: il servizio di bike sharing della città

Leggi la nostra guida per scoprire le meraviglie di Rimini!

10. Pesaro e la Bicipolitana

Pesaro

A Pesaro c’è la Bicipolitana, una metropolitana in superficie dove al posto delle rotaie ci sono le piste ciclabili e al posto dei treni ci sono le bici. Quattro linee, che collegano le diverse zone della città, rendono gli spostamenti su due ruote ancora più semplici. La città di origini romane, tra le colline e l’Adriatico, ha un fascino unico e dal sapore antico.

Info: Bike sharing

Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per la razza umana ci sia ancora speranza.

(Herbert George Wells)

Annunci
Categorie: bicicletta, Info Turistiche, mobilità sostenibile | Tag: , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: