AKU adotta il Sentiero dei Laghi di Colbricón in Dolomiti

Nell’ambito dell’iniziativa ‘Adotta un sentiero del Parco’, concepita dal Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino (Dolomiti), l’azienda calzaturificio AKU ha ‘adottato’ il sentiero dei Laghi di Colbricón che parte dal Passo Rolle.

planetmountain.com, 18/05/2016

Il sentiero CAI 348 che da Passo Rolle giunge ai laghi di Colbricón è uno degli itinerari che permette di osservare e vivere alcuni degli scenari naturali più straordinari del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. A partire dalla primavera del 2016 questo sentiero verrà “adottato” da AKU trekking & outdoor footwear.

L’iniziativa “Adotta un sentiero del Parco”, concepita dal Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, parte dalla considerazione che i sentieri rappresentino l’anello di congiunzione tra l’uomo e la natura e alla pari dell’acqua e dell’aria dovrebbero essere considerati un bene comune. Nati con il diffondersi capillare degli insediamenti umani sull’arco alpino, i sentieri sono anche un bene storico oltre che un patrimonio culturale per la conoscenza del territorio. “Sono una risorsa a disposizione della collettività” è il pensiero del direttore del Parco Vittorio Ducoli,”e sarebbe bello che chi frequenta la montagna fosse coinvolto nel mantenere questo patrimonio, anche attraverso forme innovative e originali, come appunto “l’adozione””.

Per le aziende e gli enti interessati ad “adottare” un sentiero del Parco, significherà custodirlo, prendersene cura, condividendone l’uso responsabile, collaborando con l’Ente Parco alla sua gestione/manutenzione.

Per un’azienda come AKU che progetta e produce calzature di alta qualità per la montagna e da tempo è impegnata a sostenere iniziative rivolte ad una corretta fruizione dell’ambiente naturale, la proposta del Parco è stata subito accolta con interesse e disponibilità. L’attività produttiva di AKU da sempre trae ispirazione da chi vive e lavora in montagna e ha un rapporto diretto con la natura in generale. Infatti, numerosi utilizzatori di calzature AKU sono da sempre boscaioli, contadini, pastori a cui si aggiungono i tanti appassionati di escursionismo, trekking e alpinismo. Per AKU prendersi cura dell’ambiente e dei luoghi in cui vengono impiegate le proprie calzature è quindi una forma d’impegno responsabile che si traduce, in primo luogo, adottando modalità produttive che limitino l’impatto ambientale e fornendo al mercato la massima trasparenza sull’origine del prodotto.

Sui sentieri sentiamo la terra
I sentieri non sono il mondo di ieri, è un mondo che va attualizzato con un approccio nuovo. Sono opere che ci riportano alla dimensione del limite, alla ri-umanizzazione delle montagne, per un turismo lento che ama scoprire i veri patrimoni. I sentieri non nascono a caso, sono opere sapienti, spesso geniali, tracciati con la saggezza del montanaro.

Quando camminiamo, a differenza di altre forme di trasporto mediate fra i nostri piedi e la terra, entriamo in contatto con i luoghi, li attraversiamo, sfruttiamo al massimo la nostra capacità di osservazione e di conoscenza fornita dai nostri sensi (la vista, l’udito, l’olfatto, il tatto e perfino il gusto se troviamo qualcosa di commestibile). Lo spostamento diventa esperienza. Attraverso il sentiero sentiamo la terra che abbiamo sotto i piedi. Nelle altre forme di viabilità c’è una separazione fra noi e la terra. Quando camminiamo su un sentiero c’è un rapporto di empatia totale con la terra, un rapporto diretto senza mediazioni.

GALLERY

SCHEDA: Sentiero dei Laghi di Colbricón, Dolomiti

Annunci
Categorie: ambiente, escursionismo | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: