La tangenziale dei bambini

Un percorso pedonale e ciclabile lungo 2 km con indicazioni stradali, uscite e collegamenti che servirà per andare e venire da scuola, restando al riparo da traffico e incidenti
di Francesco Moroni – lastampa,it, 25/07/2016
 “Una città più sicura per i bambini è una città più sicura per tutti”. Nasce così a Casalmaggiore, in provincia di Cremona, la prima “Tangenziale dei Bambini”, un percorso pedonale e ciclabile, sviluppato costeggiando l’argine maestro del Po e lungo un paio di chilometri.

Finalmente un percorso sicuro, chiuso al traffico veicolare e adatto quindi alla viabilità scolastica. Una vera e propria tangenziale che scorre all’esterno della zona urbana, con indicazioni stradali, uscite (nove) e collegamenti verso tutti i principali siti del centro storico. Il tutto a misura di bambino. Servirà ai più piccoli (e a chi li accompagna) per andare e venire da scuola, dalla palestra, dalla biblioteca, dai luoghi più attrattivi restando al riparo da traffico, incidenti e smog.

Consentirà soprattutto di evitare tutti i rischi dei percorsi che si incontrano attraversando il centro. Nell’ora di punta delle scuole, infatti, circa un migliaio di persone tra bimbi e genitori vengono impegnati in una gincana mozzafiato tra curve e incroci pericolosi, mancanza di marciapiedi e strisce pedonali, auto in doppia fila che costringono le scolaresche a camminare in mezzo al traffico: una vera e propria giungla urbana. Il nuovo tracciato non solo evita tutti questi i rischi ed è altrettanto breve (un quarto d’ora immersi nella natura) ma si propone come alternativa di trasporto a tutti gli effetti.

Il progetto è stato presentato dal Comitato Slow Town nell’ambito della manifestazione “La Città dei bambini”, e sostenuto da aziende private del territorio attraverso la creazione di uno “stradello” che collega l’ultima parte dell’argine a Casalmaggiore, contribuendo a dare continuità al percorso. Il Comune, oltre a non aver dovuto utilizzare risorse proprie per la realizzazione, risparmierà sui costi di manutenzione del manto stradale delle vie del centro già provato dal traffico, con forti guadagni soprattutto in termini di sicurezza a favore degli utenti della strada e riduzione dell’inquinamento acustico e dell’aria.

Annunci
Categorie: mobilità sostenibile | Tag: , , , | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “La tangenziale dei bambini

  1. Michele

    Bello, bello, bello…!!!
    Non c’é che dire, finalmente delle persone che credono veramente alla vera valorizzazione delle loro citta!
    Complimenti!

  2. Pingback: Parole e immagini per ricucire la bellezza | HaiVolutoLaBici?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: